Casty

CASTY

Sceneggiatore di "Mondoplastica"
Andrea Castellan, conosciuto con lo pseudonimo di Casty (Gorizia, 23 aprile 1967) è un fumettista italiano. Casty svolge l'attività di sceneggiatore, disegnatore e illustratore per serie quali Lupo AlbertoCattivik Topolino.

Andrea Castellan, conosciuto con lo pseudonimo di Casty (Gorizia, 23 aprile 1967) è un fumettista italiano. Casty svolge l'attività di sceneggiatore, disegnatore e illustratore per serie quali Lupo Alberto, Cattivik e Topolino.
Su Topolino esordisce come sceneggiatore nel 2003. Il suo esordio come disegnatore avviene due anni più tardi, dapprima come copertinista (Topolino n. 2597) e poi con la storia natalizia "Topolino e le macchine ribelli" (Topolino n. 2613).
Nel 2006 ha vinto il Premio Fumo di China come miglior sceneggiatore umoristico italiano, nel 2011 il premio Bottaro - I Mestieri del Fumetto e nel 2016 il Premio Anafi come miglior autore completo. Come egli stesso dichiara, e come è spesso facile evincere leggendo le sue storie, i suoi punti di riferimento sono due tra i più grandi maestri Disney: Romano Scarpa e Floyd Gottfredson. Tra le sue storie più apprezzate dal pubblico internazionale ricordiamo quelle che vedono protagonista Macchia Nera e quelle con i tre nuovi personaggi da lui stesso creati: l'archeologa Eurasia Tost, la biologa Estrella Marina e il "magnifico" villain Doppioscherzo.
Diplomato alla scuola d'arte di Udine nel 1986, Casty si occupa anche di grafica pubblicitaria, illustrazioni e progetti creativi per i bambini; è inoltre autore di storie per cartoni animati.